L’intelligenza artificiale aiuta la salute. Nasce AIDA, Artificial Intelligence Diabetes Assistant, il primo chatbot italiano dedicato al mondo del diabete, realizzato con il supporto di Novo Nordisk e sviluppato da H-FARM.

Posso rispondere a domande e dubbi relativi alla vita quotidiana di una persona con diabete, come informazioni sulla patologia o consigli per uno stile di vita sano, lo sport e l’alimentazione”.

È questo il messaggio di benvenuto con cui si presenta il nuovo chatbot. Non è l’intelligenza artificiale che si vuole sostituire al diabetologo ma uno strumento in più per i medici e per chi soffre di diabete di tipo 1 o di tipo 2.

Lo sviluppo di strumenti digitali come questo chatbot può fornire infatti, ai diabetologi un ulteriore supporto per facilitare il processo di autonomia del paziente, rafforzando il percorso educazionale intrapreso durante la visita in ambulatorio in modo da renderlo più partecipe e aderente alla terapia e alla gestione virtuosa del diabete, giorno per giorno.

Il contributo di AIDA è anzitutto informativo.

L’amica dai capelli blu sa rispondere in modo adeguato a domande che spaziano dall’aiuto in cucina su ingredienti e ricette fino al supporto per dipanare i dubbi sull’alimentazione, sulla gestione dell’attività sportiva e sul rapporto con gli altri in ambito familiare, lavorativo e scolastico. Ma l’intelligenza artificiale non si ferma alla semplice risposta. Analizza infatti, le domande anche da un punto di vista emozionale e cerca di rispondere in modo appropriato quando riscontra nelle parole della domanda, timori, paure e stress legati alla gestione quotidiana del diabete.

Dove trovo il chatbot Aida?

Ci sono diversi modi di consultare Aida. Il più ovvio è aprire il sito di riferimento, aidachatbot.it (https://www.aidachatbot.it/), che funziona sia sui dispositivi desktop sia da mobile. La seconda strada è Telegram, all’interno del quale (dopo l’installazione dell’app) basta cercare @aida_chatbot (https://web.telegram.org/#/im?p=@aida_chatbot) e iniziare la conversazione.
Molto interessante è la possibilità di utilizzare Aida come un assistente vocale. Questa funzionalità è disponibile su Amazon Alexa.

0