Soddisfare il bisogno di emozionarsi, come un bambino che corre a perdifiato assaporando profumi, colori e sapori che lo circondano. È questo il messaggio che accomuna gli articoli del numero estivo della nostra rivista: non tanto concept e tendenze da conoscere, quanto situazioni autentiche in cui a valere è il senso di libertà.
La cultura occidentale si fonda su questa idea. Concetto sul quale hanno riflettuto per secoli filosofi, letterati e religiosi. Valore per il quale hanno combattuto migliaia di donne e uomini.
Nozione fondante del vivere comune che oggi rischia di essere data per scontata. La libertà riguarda l’io e il noi, il noi e il mondo: le relazioni, la cultura, l’economia, la spiritualità, la giustizia e la democrazia. In questo numero puntiamo sulla libertà di fare esperienze ovunque e con chiunque lo si voglia.

1 Ti piace